Prestito

Il servizio di prestito prevede che uno o più documenti possano essere portati fuori dalla biblioteca per un determinato periodo di tempo.

Il prestito è personale: l'utente è responsabile dell’integrità dell’opera ricevuta e della sua restituzione entro i limiti di scadenza.

I laureandi devono restituire alle biblioteche dell’Ateneo tutti i volumi in prestito, sottoscrivendo un’autocertificazione da consegnare alle Segreterie, nel momento in cui presentano la domanda di laurea.

Testi didattici e scientifici possono essere presi in prestito anche presso l'EDISU - Ente regionale per il Diritto allo studio universitario del Piemonte.

 

COME ACCEDERE AL SERVIZIO

Il numero di prestiti e la loro durata sono diversi per le varie categorie di utenti. La Direzione della Biblioteca o il bibliotecario possono accordare deroghe o stabilire restrizioni in particolari circostanze motivate.

 

PRESTITO BREVE GIORNALIERO

Per tutti gli utenti è possibile un prestito breve giornaliero di monografie e periodici, dietro consegna di un documento di identità valido o della Smart Card. I volumi vanno restituiti entro la chiusura della biblioteca.

 

PRESTITO ESTERNO

Possono accedere al servizio di prestito esterno tutti gli utenti istituzionali o equiparati ammessi ai servizi dell'Università di Torino. La durata del prestito esterno è di 15 giorni (rinnovabile).

 

RESTRIZIONI

Sono esclusi dal prestito esterno:

  • Monografie anteriori al 1930
  • Tesi di laurea e dottorato
  • Dizionari, enciclopedie, atlanti
  • Fascicoli di periodici
  • Carte geologiche e di altro tipo

Materiali in precarie condizioni di conservazione possono essere esclusi dal prestito a discrezione dei bibliotecari.

Le tesi di laurea presenti in biblioteca possono essere consultate, ma non possono essere prese in prestito né riprodotte senza autorizzazione dell'autore.

 

ORARIO DI ACCESSO AL SERVIZIO

L'orario di accesso al servizio corrisponde con l'orario di apertura della Biblioteca.

I volumi presi in prestito possono essere restituiti in una qualsiasi delle due sezioni della Biblioteca.